domenica 1 marzo 2009

Nel boschetto della mia fantasia!

Sei il vitello dai piedi di balsa! Inventore di una storia falsa!

Allora... calma e sangue freddo. Esporrò gli avvenimenti delle ultime 2 settimane in ordine cronologico, tentando di essere contemporaneamente sintetico, e non trascurare nulla di grottesco e ridicolo.
Cominciamo con la settimana 16-22 febbraio. C'è abbastanza poco da dire, a parte l'influenza che m'ha steso da lunedì a mercoledì, con giovedì di convalescenza, e venerdì di pigrizia. Vi ho già accennato qualcosa, diciamo solo che lunedì sono andato a lavoro che non mi sentivo in gran forma, ma ero ignaro del mio stato; sono arrivato alle 8.30, e alle 9.30 stavo già a casa a letto... sono dovuto scappare dopo poco... vabbè, ciccia. Ho passato il resto di lunedì e martedì a letto, con -credo, non avevo il termometro- febbre, un secchiello vicino in caso di vomito (ne sentivo lo stimolo, ma alla fine non ho mai vomitato), e basta. Mercoledì già stavo decentemente, vagavo per casa, ma comunque un paio di aspirine al giorno le prendevo. Giovedì ho evitato medicine, ma sono rimasto a casa, che fortunatamente ero pieno di provviste. Venerdì ero bello riposato, e ho ricevuto visita dalla feccia padana #1, che per vostra sfortuna conoscete.

Abbiamo comprato birra, cazzate, roba che mi serviva per sopravivere, 4 etti di filetto, ed un buon vino locale, il Gattinara. Robetta da 12€, ma li valeva quasi tutti.
La cena consisteva di spaghetti cacio e pepe, e filetto con patate novelle bonduelle (ridicole, ma funzionano). Non soddisfatti, abbiamo perso tempo a sparare cazzate, a cazzeggiare su internet, e quando alla fine è spuntata altra feccia (Pisu) su msn abbiamo appicciato la webcam, e chiacchierato un po'. Alla fine si son fatte tipo le 4, il padano s'è preparato il sacco a pelo, e addio.
Abbiamo partorito parecchie cazzate, la migliore in assoluto è mettere insieme sta robaccia (cioè, è bastato metterci Lella, il resto era già pronto)(credo nulla renderebe questa immagine ridicola come sta faccia però eh)

In teoria chi bazzica su FB l'ha già vista, insieme ad altre 2 che però non sono così immediate e ridicole.
Poi sabato sveglia, prepararsi, e al'una arriva mi' madre che stava ad un congresso a Varese. Come potete immaginare, weekend tranquillissimo, niente de che, ma dopo sta settimanella non potevo di certo sderenarmi, comincio ad avere una certa età.

Settimana 23-1 Si ricomincia a "lavorare"... nuove info, riscrivo un po 'di cose, fo un po' di calcoli, niente de che. Momento saliente: venerdì sera, aspetto che il boss abbia 10 minuti, e si libera alle 17.45 (diciamo che in genere me ne vo alle 17). Comincio ad esporgli tutto, passo passo, più chiaramente possibile, dimostrando ogni mia affermazione con dati etc... ad un certo punto dopo 20 minuti se ne esce "Vabbè scusami non t'ho seguito molto, stampalo così me lo leggo nel weekend"... Bah, contento lui...

Giovedì ho comprato 10 ingressi per la piscina comunale, che non è orrenda, ed è pure abbastanza vicina a casa mia. Volevo andarci venerdì, ma l'ormai famigerato padano mi avvisa di un'improbabile festa, quindi dopo le madonne a lavoro mi sistemo e vo a Milano. Alla fin dei conti è stato un venerdì piacevole, con gentaglia non antipatica a casa di Marianna (donna del padano), compreso uno dei dintorni di genova che ha fatto lì per lì una pizza tipica del suo paese. Non male! era bona!
Alla fine siamo sul serio andati ad un pub ai navigli, dove c'era un tizio (il festeggiato) che c'ha offerto da bere! Da paura! Sto tipo (un certo "Ciccio") ha pure beccato una norvegese (non bellina) per strada, che ha invitato con 2 suoi amici al locale, e ha offerto anche a loro... lì dentro c'erano chitarre classiche appese ai muri, ne abbiamo tirate giù un paio e ci siamo messi a suonare... io dovevo seguire copiando gli accordi di un tipo sconosciuto, che abbiamo suonato un po' di robaccia... almeno era facile. Lì per lì la confusione m'aveva stordito, in teoria ho pure suonato "o mia bella madonnina" o che cazzo di roba è... Quanto sono caduto in basso...

Sabato, giornata alternativa 100%. Siamo andati in una cascina-fattoria di una amica di Mari, poco a sud di milano (vicino corsico, per chi intende). E c'erano parecchi animali... guardate e ditemi chi è peggio
-tono da commentatore (Claudio Capone)(se chiamava così?)- Durante la stagione dgli amori (che in genere dura tutto l'anno), il maschio di "idiota padano" corteggia i maschi di tutte le altre specie, senza alcun riguardo per aspetto, comportamento e forma, ma puntando solo alle dimensioni del pene del povero animale malcapitato. Potete vederlo qui in una diapositiva nella quale prova a sedurre non uno, ma ben due poveri ciuchini... I quali per fortuna non hanno dimostrato interesse per questo derelitto.

Animale vincitore della giornata: LO STRUZZO! ce n'erano ben 2, ed oltre ad essere curiosi e veloci, erano incredibilmente sgraziati. Fortunatamente non giravo filmati mentre eseguivano stani salti storti in cui sembravano avere le convulsioni, ne sareste rimasti scioccati. Noi tutti, al vederli, stavamo piegati in 2 dalle risate, nonostante l'olezzo degli animali facesse ben poco ridere.




Mucche, stupide, ma fanno buon latte (abbiamo asistito anche alla mungitura, sisisi)
Inoltre i vitellini mi facevano venire un'acquolina... peccato non ci fossero i maialini, un paio li avrei volentieri imbustati e messi nel portabagagli.

Muuu!
Poi abbiamo aperitivizzato, e me ne son tornato a Borgo, che volevo riposarmi per bene.
Domenica (oggi) ho infatti cazzeggiato, badato un sec a casa, e sono pure andato a nuotare per un paio d'ore! incredibile...

Per il resto... tutto a posto, da domani si ricomincia.

Addio!

P.S. chiudo con 2 fotine: il cartello del paese, piazzato lì dal rotary, e la chiesa, chesi beccava un bel tramonto e cambiava dunque colore. D'altronde c'è il monte rosa qua dietro...

12 commenti:

  1. finalmente scrivi qualcosa brutta feccia!
    chi era l'amica di mari, ma la cascina era sua? scusa ma no ti ho seguito! ahahahah
    grandiosa la foto di lella ahahahahahahahahah!!!

    certo un salto a san siro ce lo potevi fa domenica :P

    noi sabato siamo stati al concerto di caparezza... ti volevo chiamare ad abiura di me, ma poi me so messo a zompettà e me so scordato... cmq considera come se lo avessi fatto!

    RispondiElimina
  2. ci tengo a precisare che i due esemplari di asinello erano due femmine, che la tipa norvegese aveva tre amici e non due, che tu quella sera eri sbronzo e senza neanche saperlo hai suonato "o mia bela madunina" e "il pescatore" di de andrè!!!

    RispondiElimina
  3. feccia ma l'hai trovata una fumetteria? l'hai preso GANTZ 21?

    RispondiElimina
  4. oggi sono rimasto a casa che non mi sentivo proprio bene.... domani provo a vedere le 4 librerie qua in zona, sennò ne trovo una a milano e lo rimedio sto weekend. Com'è? spigne?

    RispondiElimina
  5. ancora non l'ho letto... non mi ricordo na mazza :P

    RispondiElimina
  6. eh non ho fatto un cavolo sto weekend.... ho a malapena una foto stupida, e mi girano perchè sono circondato di gente stupida a lavoro. bah

    RispondiElimina
  7. ok ho pure sistemato la mia nuova mail co sto account! poi se mi gira scrivo qualcosa :P

    RispondiElimina
  8. anche sto fine settimana niente news?

    RispondiElimina
  9. feccia, ieri alla fine che hai fatto?

    RispondiElimina
  10. niente... stò blog è morto

    RispondiElimina